SGUARDI METICCI, Meticciato, disuguaglianza e partecipazione dal basso Spello (PG), 5-6-7 ottobre 2017
Il CNCA - Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza propone un momento di confronto e riflessione ad ampio respiro, aperto non solo agli operatori e volontari di associazioni e cooperative aderenti, ma anche a tutti quelli che hanno voglia di ragionare su temi inerenti società sempre più meticcie, sulle disuguaglianze emergenti e crescenti e sulla capacità di riorganizzare la partecipazione di donne e uomini che cercano dignità e giustizia. [vai...]

XXXIV FESTIVAL DEI POPOLI "UMANITA'inUMANITA'"
Organizzato dal Centro di Documentazione Polesano, con il contributo del Centro di Servizio per il Volontariato e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di padova e Rovigo, e il patrocinioo del Comune di Badia Polesine, dal 9 al 16 luglio si tiene il XXXIV Festival dei Popoli "UMANITA'inUMANITA'" presso la Casa della legalità e della cultura a Villa Valente Crocco a Salvaterra di Badia Polesine (RO). [vai...]

Ritorna "PROSPETTIVA ESSE" il giornale dei detenuti di Rovigo
E' online sul nostro sito il numero 1/2 del 2017 (primavera/estate) di "Prospettiva Esse", il periodico delle persone detenute della Casa Circondariale di Rovigo, che è giunto al ventesimo anno di vita. [vai...]

Per non dimenticare, dopo “Il carcere in piazza”
Sabato 1 luglio alle ore 10:00 presso la Gran Guardia a Rovigo si svolgerà un seminario dal titolo “Per non dimenticare, dopo il carcere in piazza” organizzato dal Coordinamento dei Volontari della Casa Circondariale di Rovigo e la locale Camera Penale. L’evento prevede la proiezione di un filmato realizzato dagli studenti delle scuole medie superiori di Badia Polesine, una mostra fotografica realizzata da Luca Pasqualini e un momento convegnistico con la partecipazione di: Livio Ferrari, regista de “Il carcere in piazza”; Marco Casellato, responsabile dell’osservatorio carcere della Camera Penale di Rovigo; Giulia Bellinello, Garante dei diritti delle persone private della libertà del Comune di Rovigo e Martina Brin di Amnesty International. [vai...]

IL 30 GIUGNO TORNA A ROVIGO "IL CARCERE IN PIAZZA"
Venerdì 30 giugno alle ore 21 si tiene, in piazza Vittorio Emanuele II a Rovigo, la decima edizione dell’iniziativa “Il carcere in piazza (per non dimenticare)”, una serata di riflessione, musica, poesia e racconti sulla condizione carceraria. La serata sarà condotta da Marco Mariotti, insieme all'attore Andrea Zanforlin, con le canzoni della cantautrice Anna Luppi accompagnata dal gruppo degli Idramante e la regia di Livio Ferrari, ideatore dell’evento. [vai...]

IL TEATRO DELLA SCUOLA ENTRA IN CARCERE
Martedì 30 maggio alle ore 15:00 nel teatro della Casa Circondariale di Rovigo andrà in scena la commedia “Filumena Marturano” ispirata all’omonimo lavoro della drammaturgia partenopea, proposta dalla compagnia P.F. Calvi di Padova e facente parte del progetto “Teatrando: giovani e scuola in scena”. [vai...]

L'ASILO POLITICO ALLA LUCE DEL DECRETO LEGGE 13/2017
Lo Sportello di Avvocato di Strada e l'Ordine degli Avvocati di Rovigo organizzano, venerdì 5 maggio dalle 15 alle 18 presso la sala del Consorzio di Bonifica in piazza Garibaldi, un seminario sul tema "L'asilo politico alla luce del decreto legge 13/1017, dalla modifica del rito in primo grado alla scomparsa del grado in appello" con relatori gli avvocati Massimo Cipolla di Ferrara e Moica Zagato di Rovigo. [vai...]

XXIII GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL'IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE
"Luoghi di speranza, testimoni di bellezza" è il tema che accompagnerà laGiornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, promossa da Libera e Avviso Pubblico in collaborazione con la Rai. Il 21 marzo 2017 la "piazza" principale sarà Locri, ma la Giornata si svolgerà, contestualmente in oltre 4000 luoghi diffusi in ogni parte d'Italia e in alcuni luoghi dell'Europa e dell'America Latina, dove la Giornata verrà vissuta attraverso la lettura dei nomi delle vittime con momenti di riflessione e approfondimento. [vai...]

NO AL CARCERE MINORILE A ROVIGO
"La residualità della detenzione minorile deve restare tale e perciò dobbiamo assolutamente dire no alla trasformazione della vecchia Casa Circondariale di via Verdi in istituto per minori”. Il direttore del centro Francescano di Ascolto Livio Ferrari si esprime negativamente in merito alla notizia della volontà dell'Amministrazione Penitenziaria di aprire un carcere minorile nella nostra città proprio dove insisteva il vecchio circondariale chiuso il 22 aprile dello scorso anno. [vai...]

NUOVE GENERAZIONI, ALTRE GENERATIVITA'
Il 24 e 25 febbraio 2017, allo Smartlab di Rovereto (TN), ritorna la due giorni di confronto di Animazione Sociale sul tema: "Cosa fare con i giovani". A distanza di due anni animatori ed educatori, operatori sociali e amministratori locali, per un evento dedicato a quanti operano dentro i mondi giovanili. Sempre convinti che la vera impresa, come operatori, sia mettere tra parentesi l’analisi dei bisogni e dare spazio all’ascolto dei desideri. È da questa prospettiva che diventa possibile accostarsi alle nuove generazioni nei termini di un’attivazione capacitante e di un’interazione generatrice. [vai...]

E' USCITO IL NUOVO NUMERO DI "INFORMA(LE)"
Il nuovo numero dell'annuale rivista del Centro Francescano di Ascolto, Informa(le) - Laboratorio di Studi sulla pace e solidarietà, che viene pubblicata in concomitanza con la Convention, è visibile online su questo sito (Pubblicazioni/Informa(le)/2017) e l'edizione cartacea può essere richiesta gratuitamente in Associazione. [vai...]

SONO UN RAGAZZO DI STRADA
Va in scena al Centro Giovanile San Giovanni Bosco di Rovigo, domenica 5 febbraio 2017 con inizio alle ore 8:30, la Convention del Centro Francescano di Ascolto, associazione di volontariato giunta al suo 29° anno di vita. [vai...]

PRIMA DI TUTTO, LA PACE! - APPELLO DELLA TAVOLA DELLA PACE
Mettiamo la pace al primo posto! Milioni di persone non hanno pace e anche noi la stiamo perdendo. Miseria, fame, guerre, terrorismo, persecuzioni, disoccupazione, sfruttamento, devastazioni ambientali, violenza, razzismo, xenofobia, indifferenza, competizione non ci danno pace. E questi problemi possono espandersi, rafforzarsi e distruggere quello che abbiamo di più caro. Tutto quello che cerchiamo (serenità, dignità, lavoro, benessere,...) dipende dalla pace. Ma la pace, dipende da noi... [vai...]

365 GIORNI SENZA GIULIO REGENI – MANIFESTAZIONE
Il 25 gennaio 2017 sarà trascorso un anno esatto dalla scomparsa di Giulio Regeni al Cairo. Sarà una giornata di mobilitazione per continuare a chiedere la verità sul brutale omicidio del ricercatore.
Per questa ragione Amnesty International accenderà le piazze di tutta Italia per chiedere ancora una volta: “Verità per Giulio Regeni”. In questi mesi cittadini, enti locali, biblioteche, giornali, radio, programmi televisivi, personaggi dello spettacolo, scuole di ogni ordine e grado hanno colorato di giallo l'Italia intera per portare avanti la richiesta di verità per Giulio Regeni e per tutte le persone vittime di sparizione forzata e tortura in Egitto. [vai...]

Auguri di buon Natale
I volontari del Centro Francescano di Ascolto di Rovigo esprimono un grande augurio di Buon Natale nel Signore Gesù. Il messaggio di pace che parte da un bambino, deposto in una mangiatoia, si espanda nel cuore di tutta la gente per superare i conflitti di ogni genere e le guerre, quelle fatte con le bombe e vissute in troppi luoghi della terra. [vai...]

LEGGE GOZZINI E VOLONTARIATO
L'associazione Gruppo carcere Mario Cuminetti, in collaborazione con la Garante dei diritti delle persone ristrette e la Presidente della sottocommissione carceri, organizza per lunedì 5 dicembre 2016 a Milano, Palazzo Reale, un convegno dal titolo "Legge Gozzini e volontariato, 1986/2016, storia, testimonianze, prospettive". [vai...]

NON ESISTONO CAUSE PERSE
In occasione del decennale dello Sportello di Avvocato di Strada del Centro Francescano di Ascolto, sabato 3 dicembre 2016 con inizio alle ore 10:00 presso la sala degli Arazzi "P. Oliva" dell'Accademia dei Concordi a Rovigo si tiene un convegno dal titolo "Non esistono cause perse", con la presenza di don Albino Bizzotto (fondatore dei Beati Costruttori di Pace), Antonio Mumolo (presidente di Avvocato di Strada Onlus), Sara Zambotti (giornalista e co-conduttrice del programma radiofonico della Rai Caterpillar), Francesco Carricato (coordinatore dello Sportello Avvocato di Strada di Rovigo) e Livio Ferrari (direttore del Centro Francescano di Ascolto). [vai...]

SBARCHI IN PIAZZA - POENTA E SCHEI - STORIE E CANTI DI MIGRANTI
Ritorna lo spettacolo di Gualtiero Bertelli e Edoardo Pittalis, "Poenta e schei" storie e canti di migranti, al Circolo Auser di Ficarolo (RO) martedì 22 novembre 2016 alle ore 20:45 - ingresso gratuito . organizzato dalla CGIL con l'adesione di tutta una serie di organizzazioni e associazioni. [vai...]

L'ESECUZIONE PENALE NEI SUOI ASPETTI PRATICI
Dall'11 novembre al 16 dicembre 2016 si svolge un ciclo di incontri su "L'esecuzione penale nei suoi aspetti pratici" organizzato dallo Sportello di Avvocato di Strada del Centro Francescano di Ascolto in collaborazione con l'Ordine degli Avvocati, la Camera Penale Rodigina e l'Aiga, tre appuntamenti all'Archivio di Stato e l'ultimo alla Casa Circondariale. [vai...]